Home

AD ANGRI IL CONVEGNO SULLA LEGALITÀ CONTRO RACKET ED USURA.

E-mail Stampa PDF

Si è tenuto ieri domenica 2 aprile presso la Casa del Cittadino del Comune di Angri il convegno "Sportello Amico per la legalità".

A pochi giorni dall'apertura ad Angri dello Sportello "SOS Impresa, l'Amico Giusto", servizio di ascolto e di aiuto alle vittime o potenziali vittime di racket ed usura presso la Confesercenti Angri e provinciale di Salerno, si è tenuta ieri una giornata all'insegna della legalità per sensibilizzare e contribuire a riconoscere e contrastare tutti quei fenomeni che soffocano la libertà personale o d’impresa.
L'evento è stato fortemente voluto dal Sindaco di Angri l'Ing. Cosimo Ferraioli e dal Presidente della Confesercenti Angri Aldo Severino che dopo aver aperto i lavori, moderati dal giornalista Pippo Della Corte, hanno ribadito la nascita di un percorso condiviso sugellato dall'impegno a collaborare in sinergia, per arginare e debellare i fenomeni malavitosi e contribuire allo sviluppo sociale ed economico del territorio cittadino. E' seguito poi il saluto del Commissario Confesercenti Provinciale Salerno, nonché Direttore Regionale della Confesercenti Campania Pasquale Giglio, ospite del convegno anche l'Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa il quale ha elogiato la nascita del progetto confermando il suo impegno e la sua disponibilità a sostenere lo Sportello Amico, poichè  la criminalità organizzata è dotata di sistemi sempre più complessi e all'avanguardia  che vanno combattuti con gli strumenti tecnologicamente avanzati forniti dalle leggi, con l’azione della magistratura e delle forze dell’ordine.  
Una giornata carica di argomentazioni e riflessioni illustrate dal Presidente SOS Impresa Salerno, avv. Battaglini e dall'avv. Antonio Picarella fiduciario SOS Impresa, che si sono soffermati sulla necessità di combattere la criminalità oltre che sul terreno del contrasto e denuncia anche su quello culturale e di prevenzione, sia con  l'informazione che la formazione nelle scuole, fondamentale per veicolare ai giovani  i valori della legalità e del vivere civile e acquisire autonomia di giudizio e spirito critico, strumenti indispensabili per contrastare la piaga dell'usura e dell'estorsione.
Per informazioni è possibile contattare il numero verde telefonico gratuito 800900767 attivo h24.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter









Ultime Notizie

Più Lette

Video