Home

ANGRI: CONVEGNO "SPORTELLO AMICO PER LA LEGALITA' CONTRO IL RACKET E L'USURA".

E-mail Stampa PDF

Appuntamento domenica 2 aprile presso la Casa del Cittadino del Comune di Angri. Tra gli ospiti l'Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa, il Presidente della provincia di Salerno dott. Giuseppe Canfora e il Commissario Regionale per le iniziative antiracket e antiusura Senatore Franco Malvano.


Istituzioni, associazioni, forze dell’ordine, imprenditori, professionisti,  giovani generazioni, tutti insieme per rafforzare la cultura della legalità: è questo l’obiettivo del convegno organizzato dal Comune di Angri in collaborazione con Confesercenti Angri, Confesercenti provinciale Salerno e SOS Impresa Salerno - Rete per la Legalità in programma domenica 2 aprile, a partire dalle ore 10:00 presso la Casa del Cittadino del Comune di Angri.
A distanza di pochi giorni dalla sottoscrizione del Protocollo d'intesa per la nascita del progetto "SOS IMPRESA - L'AMICO GIUSTO", il convegno intitolato "SPORTELLO AMICO PER LA LEGALITA' CONTRO IL RACKET E L'USURA" si  propone di illustrare tutti gli interventi utili per la lotta al racket e all' usura e per favorire la legalità.
Ad aprire i lavori, moderati dal giornalista Pippo Della Corte, saranno il Sindaco di Angri l'Ing. Cosimo Ferraioli, il Presidente della Confesercenti Angri Aldo Severino e il Commissario Confesercenti Provinciale Salerno, nonché Direttore Regionale della Confesercenti Campania Pasquale Giglio, a cui seguiranno  ospiti illustri con l'intervento dell'Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa e del Presidente della provincia di Salerno dott. Giuseppe Canfora. Tra le autorità politiche è prevista la presenza di numerosi sindaci e assessori dell'Agro.
Libertà personale e libertà d'impresa sono principi fondamentali che vanno tutelati contro ogni forma di criminalità attraverso la sensibilizzazione della cittadinanza che deve essere aiutata ad abbandonare l'atteggiamento omertoso, la formazione nelle scuole importante per la trasmissione del valore della legalità e del vivere civile, il contrasto e la denuncia:  saranno il Commissario Regionale per le iniziative antiracket e antiusura Sen. Franco Malvano e il Presidente SOS Impresa Salerno, avv. Battaglini, da tempo impegnati nella lotta all'usura, ad illustrare i punti salienti della L. 108/96 e L. 44/99, per la prevenzione e contrasto all'usura ed estorsione. E' necessario mettere a disposizione delle vittime una struttura di cui potersi fidare, garantendo l’anonimato e l’assoluta riservatezza per favorire le denuncie, dare aiuto e assistenza alle imprese in difficoltà finanziarie, fornire assistenza legale, consulenza aziendale, finanziaria, bancaria per accedere ai fondi speciali antiusura con il supporto di professionisti. E' questo l'impegno assunto dalla Confesercenti Angri: "Con forza abbiamo voluto la nascita sul nostro territorio - spiega il Presidente Aldo Severino - di uno Sportello Amico, dedicato alle vittime o potenziali vittime di questa piaga, purtroppo ancora molto sommersa, per non farle sentire sole in questa battaglia per la legalità, il nostro obiettivo è quindi di creare una rete sempre più solida tra istituzioni, società civile, scuola e forze dell'ordine per dare voce alla comunità sana e alle imprese oneste che non cedono alla pressione malavitosa".
La cittadinanza  tutta è invitata a partecipare.  
 
 
In allegato Manifesto Convegno  

 

Iscriviti alla nostra Newsletter









Ultime Notizie

Più Lette

Video