Home

Nuovo Regolamento UE sulla “Privacy”. Adempimenti necessari.

E-mail Stampa PDF

Il nuovo Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati - RGPD, ovvero General Data Protection Regulation - GDPR), applicabile dal prossimo 25 maggio 2018, è finalizzato ad assicurare un'applicazione coerente e omogenea delle norme a protezione dei diritti e delle libertà fondamentali delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali in tutta l'Unione Europea.

    Il Regolamento, a differenza di quanto si era verificato in passato, quando la direttiva 95/46/CE aveva implicato l’approvazione di norme di recepimento, oggi inserite, nel nostro Paese, nel “Codice della privacy” (D. Lgs. n. 196/2003), sarà direttamente applicabile negli Stati membri, anche se il Parlamento ha delegato il Governo, con la legge n. 163, del 25 ottobre 2017, ad adottare, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge medesima, uno o più decreti legislativi al fine di adeguare il quadro normativo nazionale alle disposizioni del Regolamento.
    Le norme del Regolamento introducono nuovi obblighi e prevedono a carico dei titolari del trattamento pesanti responsabilità, con sanzioni pecuniarie fino a 10.000.000 di euro o, per le imprese, fino al 2% del fatturato mondiale totale annuo dell'esercizio precedente, se superiore.
 
 
In allegato la circolare esplicativa con il relativo Regolamento.
 

Iscriviti alla nostra Newsletter









Ultime Notizie

Più Lette

Video