Home

“Libera la Domenica”, proposta di legge di iniziativa popolare

E-mail Stampa PDF

 Libera la Domenica al via. I membri del comitato promotore - fra cui il presidente di Confesercenti Marco Venturi, il vice presidente vicario di Confesercenti Massimo Vivoli, il direttore di Confesercenti Giuseppe Capanna ed il vicedirettore Mauro Bussoni, il presidente della Confesercenti Emilia Romagna Roberto Manzoni ed il presidente della Confesercenti Lombardia Pier Giorgio Piccioli, insieme al presidente di Federstrade Mina Giannandrea - hanno depositato, il giorno 13 novembre scorso presso la Corte di Cassazione, la proposta di una legge di iniziativa popolare per cambiare la normativa sulle liberalizzazioni e riportare nell'ambito delle competenze delle Regioni le decisioni sulle aperture domenicali degli esercizi commerciali.
Per raggiungere l'obiettivo, sarà necessario raccogliere 50.000 firme, entro sei mesi a partire dal 13 novembre.

Maggiori informazioni sulla campagna “Libera la Domenica” sono disponibili sul sito ufficiale della Campagna.

Sulla pagina Facebook di Libera La Domenica all'indirizzo
http://www.facebook.com/#!/liberaladomenica
trovate la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'annuncio della proposta di legge di iniziativa popolare.

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter









Ultime Notizie

Più Lette

Video