Faib Informa 2 febbraio 2016

Stampa
 
Benzina: cara mi costi! Intervista a Martino Landi - Riunita la Giunta Nazionale Faib, priorità alle tutele sulla rete e alla piena attuazione del quadro normativo:
non più ammissibile zone franche. Contrasto all’illegalità - Benzina: Landi, “dichiarazioni Padoan dimostrano necessità” di reale armonizzazione prezzi con UE. In Italia tasse pesano dal 2,5 al 6% in più - Confesercenti e Federconsumatori firmano un Protocollo d’Intesa - Ancora polemiche sui prezzi. Landi su Rai1 “A conti fatti” - Confesercenti Nazionale e Faib all’Udienza del mercoledì del Santo Padre.
Allegati:
Scarica questo file (NEWSLETTER FAIB DEL 02.02.2016.pdf)NEWSLETTER FAIB DEL 02.02.2016.pdf[ ]477 Kb